©2024|Roger Weiss

rogerweiss@bluemail.ch

XInsta




About




The photographic work of Roger Weiss delves deeply into contemporary Anthropic identity. Weiss, a Swiss photographer, graduated summa cum laude from the Brera Academy of Fine Arts in Italy, reelaborates human bodies through fragmentations, hybridisations, dilations, and photographic reconstructions, to reveal the archetypal form of the human being.

His work has been exhibited at exhibit spaces and art fairs in Europe and the US including: Ohsh Projects, London (UK), Gallery Sèbastien Lepeuve, Clichy (FR), Snap! Orlando Gallery, Orlando (US), Limonaia di Villa Strozzi, Florence (IT), Museo del Barocco (IT), Gervasuti Foundation, Venice (IT), Deutsch-Amerikanisches Institut, Heidelberg (DE), Kulturzentrum Alte Kaserne, Winterthur (CH).
He has several publications in books and leading trade magazines including: The Opéra, Kerber publisher, book (DE), The Song of Songs, which is Solomon's, Josef Weiss Private Press, book (CH), Doppelgänger, Image of the Human Being, Gestalten publisher, book (DE), Schön! Magazine (UK), Carnale Magazine (IT), Digit! Magazine (DE), Blink Magazine (Korea), and interviews including Exibart (IT), ArtsLife (IT), i-D (UK), Dazed (UK), Vogue Italia (IT), RSI (CH), NY ARTS (USA). His collaborations include brands such as Apple, Enterprise Japan, Amina Muaddi and Wolford.
From 2017 to 2020 he was the art director of Collectible DRY magazine.

Portrait   
               
     


Selected Shows



Group Show: Quattrocantesimo
I PALAZZI STORICI AI QUATTRO CANTI RIVIVONO ATTRAVERSO L'ARTE CONTEMPORANEA
Palermo, IT
Curated by Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona


Group Show: Ohsh Projects
Liquify
London, UK
co-curated by Jon Baker and OHSH Projects


Art Fair: MIA Milan Image Art Fair
LOOKING AT HER
Paola sosio contemporary art milan, IT
Curated by DOMENICO DE CHIRICO


Group Show: FUMES AND PERFUMES
FUMES AND PERFUMES 9.0
Stuttgart, DE (Catalogue)


Group Show: Gallery SÈBASTIEN LEPEUVE
21
Clichy, FR

Group Show: Museo Regionale della Bonifica di Cà Vendramin
L’energia della creatività
Rovigo, IT
Curated byi Melania Ruggini

Group Show: Limonaia di Villa Strozzi
Diari Urbani
Florence, IT
curated by Chiara Massini

Group Show: Museo del Barocco
LA BELLEZZA SOSPESA TRA VISIONE E REALTà
Noto, IT (catalogue)
curated by Chiara Massini

Art Fair: Photissima Art Fair
Welcome to the jungle!
Torin, IT
Curated by Famiglia Margini gallery Milan, IT


Solo Show: PArCo | Padiglione Arte Contemporanea
Cyclical Time
Casier, IT
Curated by Chiara Massini

Group Show: Gervasuti Foundation
SCREAMING SCREEN
Venice, IT

Solo Show: Association Oltre la Moda, Spazio Luigi Salvioli artist representatives s.r.l. LULÙ
Milan, IT
Curated by Luigi Salvioli

Solo Show: Deutsch-Amerikanisches Institut
Sospension
Heidelberg, DE
Curated by Jakob J. Köllhofer

Group Show: Kulturzentrum Alte Kaserne
Start 2
Winterthur, CH

Curated by Iren Tanner




Selected Artwork


  1. Hysteria 
  2. Human Dilatations
  3. Flat Humans
  4. Genealogy of a Body
  5. Survey of Human Map
  6. Intimate Archive
  7. Cyclical Time
  8. Be Two  
  9. I am Flesh



Selected Interviews


Magazine: Collater.al
LE HUMAN DILATATIONS DI ROGER WEISS
7 July 2023, IT
Text by Giorgia Massari


Blog: Exibart
OTHER IDENTITY #49. ALTRE FORME DI IDENTITÀ CULTURALI E PUBBLICHE: ROGER WEISS
Issue 49, 17 feb. 2023, IT
Interviewer: Francesco Arena


Newspaper: ArtsLife
ROGER WEISS: RIELABORARE IL CORPO ALLA RICERCA DEL SUO ARCHETIPO
the cultural revolution online, 19 Jan. 2023, IT
Interviewer: Rebecca Delmenico


Magazine: Carnale Magazine
HUMAN DILATATIONS
Issue 3,  10 pages + a limited edition poster of 100,
size 203x140cm. Sept. 2022, IT
Interview by Lorenzo Ottone


Magazine: SFG Magazine
THERE ARE NO IDEAS THAT ARE NOT CON- NECTED WITH PERSONAL EXPERIENCE, DESIRES AND FEARS
12 Feb. 2022, UA
Interviewer: Sergey Gutakovsky
Translation: Angelina Petrova
Editor: Sergey Fomkin


Magazine: Swarm Magazine
HUMAN DILATATIONS
02 Sept. 2021, Prague, Czechia
Interview by Markéta Kosinová


Podcast: SPREAKER Podcast
ROGER WEISS E L’ARTE DEL KINTSUGI
00:12:34, 02 July 2021, IT
by Alessio Bottiroli
On The Nature Of Light
Un podcast di e sulla fotografia


Magazine: I-D
I CORPI DISTORTI ED EMANCIPATI NEGLI SCATTI DI ROGER WEISS PER LA COLLEZI- ONE AMINA MUADDI X WOLFORD
29 July 2021, IT
TEXT by Carolina Davalli


Blog: The Dummy’s Tales
ROGER WEISS, IL CORPO ANARCHICO
08 Feb. 2021, IT
TEXT by Francesca Interlenghi


Magazine: Art Super Magazine
ROGER WEISS: EATING, THE ACT OF CONFIDENCE
Jan. 2018, IT
Interview by Annalisa Scandroglio


Magazine: D’Scene Magazine
THE PERSPECTIVE OF ROGER WEISS
4 pages, Dec, 2017, UK
Interview by Sav Liotta


Magazine: Digit! Magazine
AUSWEITUNG DER KOMFORTZONE
8 pages, Oct/Nov 2016, DE
Interview by Von Peter Schuffelen


Magazine: Hestetika Magazine
HUMAN DILATATIONS
8 pages, Oct. 2016, IT
Interview by Valentina De’ Mathà


Magazine: Dazed
THESE PHOTOGRAPHS EXPLORE NEW PER- SPECTIVES OF FEMALE BEAUTY
26 June 2016, UK
Interview by Ione Gamble


Blog: FotoRoom
HUMAN DILATATIONS: Roger Weiss Creates Mind-Blowing Portraits of Dilated Female Bodies
02 May 2016, IT


Rubrique: Les Blogs DE l’ART HELVÈTIQUE CONTEMPORAIN
UN HOMME EN MOUVEMENT: PORTRAIT DE L’ARTISTE DE THURGOVIE ROGER WEISS
23 July 2015, CH
Interview byJ-Paul Gavard-Perret
Rubrique des arts plastiques et de la littérature en Suisse


Magazine: Vogue Italia
ROGER WEISS
05 April 15, IT
Interview by Alessia Glaviano


TV: RSI, Cult Tv
ROGER WEISS
03 March 2014, CH


Magazine: Ticino Welcome Magazine
VOGLIO SCOPRIRE NUOVI TERRITORI DA ESPLORARE E RACCONTARE
6 pages, Sept/Nov, 2013, CH


Magazine: Blink Magazine
ROGER WEISS
14 pages + Cover, 2012, Korea


Magazine: NY Arts magazine
I AM FLESH
1 page, Summer 2011, NY


Magazine: Twill magazine
35 AN ETHMOGRAPHIC PROJECT
10 pages, June 2010, FR
TEXT by Adriano Zamperini


Magazine: Fotocomputer Magazine
ROGER WEISS
Issue 67, 6 pages, April 2005, IT









Selected Collaborations


  1. Enterprise Japan
  2. Carnale Magazine
  3. Learnn
  4. Apple
  5. Collectible DRY
  6. Cosha
  7. Wolford|Amina Muaddi
  8. Camilla Sparksss
  9. Schön! Magazine




Selected Publications
    


BOOK: Seltmann Publisher
FUMES AND PERFUMES
10 pages, 18 Jan. 2024, DE
Herausgeber / Editors: Frank Bayh & Steff Rosenberger-Ochs, Peter Franck, Bernd Kammerer, Monica Menez und Yves Noir


MAGAZINE: WeAr Magazine
We Are One
Issue 75, 1 page, March 2023. IT
Enterprise Japan FW23 Campaign


BOOK: Dumont Publisher
I SEE VULVAS EVERYWHERE
1 page, 18 July. 2023, DE
By Lisa Frischemeier


Book: Kerber Publisher
THE OPÉRA
10 pages, 14 Nov. 2022, DE
Edited by Matthias Straub Designed by Steffen Knöll Designed by Sven Tillack
Limited anniversary issue of The Opéra – Magazine for Contemporary Nude Photography – including its most famous positions of the past as well as new views on the human body


Magazine: Carnale Magazine
HUMAN DILATATIONS
Issue 3,  10 pages + a limited edition poster of 100,
size 203x140cm. Sept, 2022, IT


MAGAZINE: The Opéra Magazine
THE HUG
Volume X, 10 pages, 12 July 2021, DE


Magazine: D’Scene Magazine
THE PERSPECTIVE OF ROGER WEISS
4 pages, Dec, 2017, UK


MAGAZINE: The Opéra Magazine
HUMAN DILATATIONS
Volume VI, 8 pages, Oct. 2017, DE


MAGAZINE: Schön Magazine
HUMAN DILATATIONS
Issue 33, 10 pages, Oct. 2017, UK


BOOK: Josef Weiss Private Press
THE SONG OF SONGS, WHICH IS SOLOMON’S, 2016, CH


Magazine: Digit! Magazine
AUSWEITUNG DER KOMFORTZONE
8 pages, Oct/Nov 2016, DE


Magazine: Hestetika Magazine
HUMAN DILATATIONS
8 pages, Oct. 2016, IT


Magazine: Ticino Welcome Magazine
VOGLIO SCOPRIRE NUOVI TERRITORI DA ESPLORARE E RACCONTARE
6 pages, Sept/Nov, 2013, CH


Magazine: Blink Magazine
ROGER WEISS
Cover + 14 pages, 2012, Korea


BOOK: Gestalten Publishers
DOPPELGÄNGER, IMAGE OF THE HUMAN BEING
2 pages, Jan. 31, 2011, DE


Magazine: NY Arts magazine
I AM FLESH
1 page, Summer 2011, NY


Magazine: Twill magazine
35 AN ETHMOGRAPHIC PROJECT
10 pages, June 2010, FR
TEXT by Adriano Zamperini


Magazine: Fotocomputer Magazine
ROGER WEISS
Issue 67, 6 pages, April 2005, IT





















2024|Group Show ”Quattrocantesimo”




QUATTROCANTESIMO 2024: I PALAZZI STORICI AI QUATTRO CANTI RIVIVONO ATTRAVERSO L'ARTE CONTEMPORANEA
Palermo 13-15 luglio 2024

Orari di ingresso al pubblico
13 luglio vernissage 18:30 - 24:00 14 luglio 10:00 - 18:30
15 luglio 10:00 - 24:00

In occasione del Quattrocentesimo Festino di Santa Rosalia, le sedi storiche dei palazzi Costantino e Di Napoli a Palermo ospiteranno la grande mostra collettiva a cura di Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona






I palazzi Costantino e Di Napoli ai Quattro Canti rivivono attraverso l'arte contemporanea, divenendo palcoscenico di aggregazione e di percezione visiva grazie a Quattrocantesimo, progetto artistico a cura di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona, che si terrà a Palermo dal 13 al 15 luglio 2024, in occasione del Quattrocentesimo Festino di Santa Rosalia. Installazioni, pitture, sculture e media digitali intrconessi ed integrati con l'ambiente nel quale sono immersi, concepiti per riaffermareun concezione vitalistica dello spazio-tempo allo scopo di riscattare, all'interno di un processo culturale d'innovazione, la sofferenza dei palazzi in abbandono, ad oggi ancora orfani di una destinazione definitiva. Visioni soggettive e differenti linguaggi si offriranno cosìal pubblico comeun'esposizione unitaria e coerente, capace di rapportarsi con la storicità e l'unicità dei luoghi che riapriranno proprio nei giorni di Santa Rosalia. E attraverso l'edizione di quest'anno, complice il 400° anniversario della festa, la convergenza tra passato e presente, tradizione e sperimentazione,sarà ancora più incisiva e sentita, ravvivando il profondo significato rappresentato da quegli edifici in grado ancora oggi di testimoniare la grandezza della Palermo settecentesca, annoverata tra le capitali d'Europa.

I PALAZZI

Palazzo Costantino, nato dal virtuosismo architettonico di Andrea Gigante (1766) - autore di palazzo Gangi - e di Venanzio Marvuglia (1785), con il cortile porticato da colossali colonne monolitiche in marmo rosso dai capitelli scolpiti da Ignazio Marabitti, è una grande scenografia frutto di poliedrici processi tecnico-operativi: il tempietto di Ernesto Basile, la cavallerizza colonnata di Billiemi, gli affreschi di Gioacchino Martorana, Elia Interguglielmi, Giuseppe Velasco e Gaspare Fumagalli. Palazzo Di Napoli è parte del baricentro della Città, della quadripartizione scandita dai Quattro Canti (1609-20). "Teatro del Sole", bellezza ideale, vasta sintesi monumentale di ritmata chiarezza, centro mistico-spirituale affidato alle quattro sante palermitane S. Oliva, S. Cristina, S. Agata e S Ninfa.

Dal 2000 in questi palazzi, nel mese di luglio, viene esposto il lavoro di ricerca di artisti che interpretano la città, la sua patrona e il suo valore simbolico di rinascita del territorio. Ideazione, progettazione, sperimentazione sono alla base comune delle elaborazioni a confronto con la storicità dei luoghi, con le loro commistioni e contaminazioni che continuano a trasmettere le essenze del passato.

Quattrocantesimo si dividerà in 4 sezioni:

1) Piccoli Carri Trionfali è la sezione della mostra curata da Fabrizio Lupo nella Cavallerizza di Palazzo Costantino al piano terra, nella quale si espongono i modelli dei Carri Trionfali più significativi prodotti dal 1686 al 2023. Nei secoli i carri sono stati realizzati da artisti, da artigiani, un tempo riuniti in corporazioni, che con spontaneità devozionale offrivano il loro lavoro. Nel 2019 il Carro per Santa Rosalia è stato ideato da Fabrizio Lupo, e fatto realizzare all’interno del Carcere dell’ Ucciardone, dai detenuti, in collaborazione con il Mu.Sa.R. dell’Accademia delle Belle Arti di Palermo, una partecipazione inclusiva di alto valore civico arte sociale di riscatto.

Alcuni prototipi sono realizzati in scala uno a dieci, altre sono repliche postume, modelli che ripercorrono quattro secoli di devozione rosaliana, a confronto nello spazio espositivo. Tra i Carri esposti si annoverano:
il primo Carro ideato dall’architetto Amato, quello “iperbarocco” ideato dallo scenografo Luigi Marchione in stile cinematografico, mentre ispirato alla barca del Rais dei tonnaroti di Favignana è la Musciara, il carro in veste povera di Jannis Kounellis, 2007, ideato per il 383mo festino.“L'affettività di Kounellis per Palermo è anche ai Quattro Canti da cui balconi amava affacciarsi e da dove ha aspettato la sua barca. E' uno spazio olimpico, e come qualsiasi museo"diceva "è abitato da fantasmi e può diventare attivo attraverso la loro storia. Il bello non è mai definito, si crea istante per istante...diviene un confronto dialettico che sviluppa lo spazio sociale, socievole e poetico dove ritrovare le emozioni”.

2) La collettiva a tema specifico su Santa Rosalia, con ritratti ideali e interpretazioni simboliche della Santa di: Trudi Bloom, Luigi Citarella, Giorgio Dante, Teresa Emanuele, EPVS, Roberto Ferri, Giovanni Gasparro, Franco Mulas, Luana Perilli, Nicola Pucci.

3) Main Section, con l’interpretazione della figura di Santa Rosalia, della sua storia, del suo misticismo, dei valori etici e sociali simbolici nei loro linguaggi:

  • Giulia Apice
  • Andrea Aquilanti
  • Elena Bellantoni
  • Lavinia Bilotti
  • Carlo Cartelli
  • Bruno Ceccobelli
  • CelsAuri
  • Gianni Dessì
  • Gianmaria De Luca
  • Valentina De’Mathà
  • Iginio De Luca
  • Chiara Dynys
  • Davide Dormino
  • Anastasia Ferrara
  • H.H.Lim
  • Donatella Lombardo
  • Francesca Nobile
  • Innocenzo Odescalchi
  • Luana Perilli
  • Flavio Tiberio Petricca
  • Donatella Pinocci
  • Danilo Quintarelli
  • Fiorella Rizzo
  • Tessa Rosenfeld
  • Pietro Ruffo
  • Guendalina Salini
  • Maurizio Savini
  • Silvia Scaringella
  • Ignazio Schifano
  • Luigi Senia
  • Anna Maria Terenghi
  • Roger Weiss

4) Project Room, a cura di Gemma Gulisano, collettiva di giovani artisti emergenti sulla scena nazionale e del territorio: Marco Affaitati, Antifigure,

Armadilly, Enrica Arbia, Sara Antonellis, Antonella Barba, Vincenzo Barba, Giulia Barone, Brigdorius, Lorenzo Cappella, Daniele Culicelli, Ciccio Cuttitta, Giulia di Pasquale, Eirene, Lou Duca, Claudia Evangelista, Carlo Alberto Floridi, Nicolas Salgado Gomez, Federica Griesi, Davide Miceli, Veronica Neri, Stefania Pia, Francesca Romana Cicia, Giulia Romolo, Sergio Saija, Caterina Sammartino, Maddalena Scuderoni, Valerio Volpato.

Sponsor dell'evento:

Mandrarossa, Magnisi Studio (Main Sponsor); Accademia belle arti Palermo, Musar (Museo diffuso Santa Rosalia), 100% Periferia, Sinergie Group, Il Ristorantino Leone, Qmedia visioni e marketing, Scecco in discesa, Events Mainof, VM Agency Group.